13 dicembre 2016 - Drammatico episodio di cronaca, malato di alzheimer muore in carcere. In studio anche il presidente Giovanni Piantadosi

Una pagina sul delicato tema dell’Alzheimer: una malattia invalidante che colpisce oltre seicento mila persone in tutta Italia. Si parte da un drammatico caso di cronaca, la tragedia avvenuta lo scorso 27 novembre a Milano dove un anziano malato di Alzheimer, arrestato per aver spinto la moglie, è deceduto in ospedale a causa dell’aggravamento improvviso delle sue condizioni. Un dibattito tra malattia e aggressività con la Dottoressa Rossella Liperoti, Geriatra dell’Unità Valutativa Alzheimer presso la Fondazione Policlinico Universitario Gemelli, Giovanni Piantadosi, presidente Alzheimer Aprilia Onlus e, in collegamento da Milano, Patrizia Spadin, presidente Associazione italiana malattia di Alzheimer (Aima).

 

 

Contatti

Alzheimer Aprilia Onlus
via Gianbattista Grassi 39 – 04011 Aprilia (LT)
Telefono: 3282516663
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.F. 91109950591
Iban per Donazioni: IT94B0200873922000101165659 banca Unicredit Agenzia di Aprilia Piazza Roma.

Contatto rapido