E’ stato firmato nel corso della mattinata il Protocollo di Intesa per la realizzazione in sinergia di interventi a favore di persone fragili ai tempi del COVID – 19. A sottoscrivere il documento, presso il palazzo municipale di Piazza Roma, sono stati il Sindaco di Aprilia Antonio Terra accompagnato dall’Assessora alle Politiche Sociali Francesca Barbaliscia, il collegio dei liquidatori della Multiservizi: Maurizio Loreto Ottaviani, Daniele Giuncato, Davide Di Battista e il Presidente dell’Associazione Alzheimer Uniti Aprilia – ODV Giovanni. Piantadosi.

Lo scopo del Protocollo di Intesa è quello di garantire la realizzazione di attività volte a potenziare e implementare i progetti in favore delle persone fragili, in questo periodo di emergenza coronavirus. Le parti, si sono impegnate per creare le condizioni per dare risposte urgenti ai bisogni delle persone fragili e delle loro famiglie garantendo la continuità assistenziale in questo momento così difficile.

Per raggiungere questi obiettivi, saranno attivati, riattivati e potenziati i Servizi di Assistenza Domiciliare e  i Servizi a Distanza per gli utenti dei Centri Diurni e quelli del servizio Scolastico. Sarà attivato apposito servizio di supporto Psicologico per Utenti e operatori dei Centri Diurni cittadini. Sarà altresì garantito un sostegno psicologico ai familiari delle persone fragili in carico ai Centri.

Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco, dall’assessora Barbaliscia, dal collegio dei Liquidatori della Multiservizi e dal Presidente dell’associazione Alzheimer Uniti Aprilia – ODV Giovanni Piantadosi,  che vedono nel progetto, la corretta attuazione di quanto disposto ultimamente dalla Regione Lazio per l’emergenza coronavirus, che prevede tra l’altro di facilitare  la collaborazione tra Ente Locale, Terzo Settore e soggetti gestori dei servizi.

Contattaci whatsapp